XIII^ Abbracciamondo Festival
Nel mio paese nessuno è straniero

Abbracciamondo 2020

Abbracciamondo Festival non si ferma.
Torna in modalità nuova, nel rispetto della cautela e delle norme imposte da questo periodo, proponendo una quattordicesima edizione ridotta, in modalità streaming: distanti ma uniti manteniamo l'appuntamento con l'incontro, il dialogo e l'accoglienza.

"La pacchia" – Bianca Stancanelli

Giovedì 11 Giugno 2020 ore 18,30
EVENTO ONLINE

Insieme a Bianca Stancanelli, giornalista e scrittrice per l’Ora di Palermo e Panorama, scopriremo una "pacchia" fatta di accampamenti senza riscaldamento né corrente elettrica, senza servizi igienici né tutele, una pacchia di cui, in Italia, si muore a 29 anni, per un colpo di fucile.
A due anni dalla morte di Soumaila Sacko.

"Ponti di parole su mondi roventi" - Giorgio Consoli

Giovedì 25 Giugno 2020 ore 16,00
EVENTO ONLINE

Giorgio Consoli, attore, musicista, performer e autore di testi musicali e teatrali ci farà immergere in un reading composito, di estrema attualità. Dalla Puglia alla Lombardia, un viaggio virtuale intriso di letture, ponti di parole e musica che ci racconta di caporalato e braccianti.
Video introduzione Carola Rizzi, K-Pax

"Lungo la rotta balcanica"

Giovedì 15 Luglio 2020 ore 18,30
EVENTO ONLINE

Collegamento in diretta con i ragazzi dell'associazione "Lungo la rotta balcanica" che si troveranno in Grecia per riprendere il loro prezioso lavoro sul campo. Si parlerà di campi profughi e di negazione dei diritti umani alle porte dell'Europa, lungo uno dei percorsi migratori più ostacolati e difficili del mondo.

Abbracciamondo 2019 - Valcamonica e Sebino

Dal 29 Aprile al 16 Giugno 2019

LEGGI IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL 2019

Il Festival Abbracciamondo prende l'avvio nel 2007 come naturale e colorata evoluzione della Festa interculturale, nata nel 2000 presso il Comune di Malegno (BS).
Il Festival è un evento culturale unico nel quale cittadini stranieri ed italiani possono incontrarsi e conoscersi reciprocamente, attraverso cibi e sapori tipici, prodotti artigianali, musiche e balli tradizionali, spettacoli teatrali e mostre fotografiche.

Il Festival abbracciamondo 2019

Diritti e rovesci. Uno slogan simpatico, quasi ironico, in un momento storico dove c’è poco da ridere e molto su cui riflettere. La possibilità per ogni essere umano di muoversi da e per ogni parte del mondo dovrebbe essere una realtà affermata nel villaggio globale del XXI Secolo, e invece rimane una speranza, un obiettivo ancora da raggiungere, una battaglia in favore di un diritto elementare spesso negato. Diritti che diventano rovesci.
Intanto Abbracciamondo si prepara alla sua tredicesima edizione.

Quest’anno, grazie alla collaborazione con il festival Oltreconfine, avremo ospite Gad Lerner, scrittore, giornalista e conduttore televisivo, che ci racconterà il mutamento brutale delle condizioni nel mondo del lavoro. Perché i diritti che si trasformano in rovesci non riguardano solo i migranti, ma interessano le scarse tutele per la classe lavoratrice, la possibilità di ogni individuo di scegliere liberamente il proprio orientamento sessuale, le continue devastazioni ambientali.

Da Lunedì 29 Aprile a Domenica 16 Giugno moltissimi eventi ci terranno compagnia, dalla proiezione del film Pane e cioccolata, dedicato ai migranti italiani, a Più vicine meno sole, una giornata tra le case popolari di Montecchio accompagnata da teatro, mercatino dell’usato, cibi etnici, musica e tanto altro. Ritornano nel nostro calendario le bellissime sonorità di Diversità in sinfonia, tanti spettacoli teatrali, dal Canto del mare di Camilla Corridori alle proposte artistiche di diverse scuole secondarie del nostro territorio. Anche quest’anno non mancherà la diciannovesima edizione della Festa Interculturale di Malegno, con la sua rinomata cucina di Assaggi di Mondo ed il concerto de Almakantica, la decima marcia antirazzista, da Pian di Borno a Boario Terme, l’ormai tradizionale avVICINIamoci, festival del buon vicinato…. non perdete gli eventi di ABBRACCIAMONDO 2019!