Lunedì 29 Maggio 2017 15:23
edizione 2011edizione 2012edizione 2013edizione 2014edizione 2015edizione 2016

Programma

Tutte le iniziative sono ad ingresso libero-gratuito e si svolgeranno anche in caso di maltempo presso idonei spazi.

Martedì 2 Maggio
ore 18.30
Darfo Boario Terme

Biblioteca
INAUGURAZIONE FESTIVAL 2017
"ANOTHER PERSPECTIVE"
presentazione mostra fotografica
Di Shenwari Ali Mohammad e Shenwari Zirabshah

Ali Mohammad E Zirabshah nel dicembre del 2014 partono dall'Afghanistan, attraversano Iran, Turchia, Bulgaria, Serbia, Ungheria e Austria per giungere a Trieste il 27 Luglio 2015. Con l'aiuto del fotografo Graziano Filippini e di Veronica Marioli, gli autori hanno raccontato il loro viaggio e la loro vita attraverso la macchina fotografica, dando vita a una mostra di alto valore evocativo, che si presta ad un pubblico ampio e vario, proprio per la sua facilità di comprensione.
La mostra fotografica resterà esposta presso la biblioteca di Darfo B.T., negli orari di apertura della stessa, fino al 28 Maggio 2017.
Martedì 2 Maggio
ore 18.30
Darfo Boario Terme

Biblioteca
ZEUS! RIVISTA MUTANTE
presentazione rivista
Zeus! raccoglie gli scritti e i disegni di persone con disabilità che frequentano i servizi della cooperativa sociale Il Cardo. Da dodici anni Zeus! lavora per l'abbattimento dei pregiudizi sulla disabilità e su tutte le differenze. In questo numero speciale, realizzato appositamente per Abbracciamondo, da voce ai richiedenti asilo residenti in alta Valle Camonica e seguiti dal Cardo, che si sono messi in gioco raccontandoci di sé e delle proprie esperienze, accompagnati sulle pagine dalle consuete firme della rivista.

In collaborazione con Il Cardo Società Cooperativa Sociale Onlus
Giovedì 04 Maggio
ore 20.30
Darfo Boario Terme
Centro Congressi
MI FA MALE IL MONDO
la globalizzazione tra mobilità umana, pandemie, virus antichi e nuovi
"Mi fa male il mondo" vuole mettere in evidenza come la globalizzazione scardini delle certezze chiamando tutti, lavoratori nell'ambito sanitario e non, a misurarsi con malattie e bisogni antichi e nuovi. Antichi perché l'Europa negli ultimi secoli ha dato inizio alla moderna globalizzazione, nuovi perché la mobilizzazione umana ancor più dell'immigrazione favorisce il passaggio di nuove patologie, virali e non. Approfondiranno questi argomenti il Prof. Giulio Toffoli, storico, il Dott. Silvio Caligaris, infettivologo, e Dario Ducoli, operatore della Coop. K-Pax.

In collaborazione con L'ordine dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Brescia
Sabato 06 Maggio
ore 15.00
Darfo Boario Terme
Piazza Tolmino Fiorini (Quartiere ex ospedale)
avVICINIamoci... all'Asia!
Un viaggio alla scoperta dei sapori, dei colori e delle tradizioni più affascinanti di alcuni paesi asiatici come Birmania, Cambogia, Tibet e Thailandia! Un pomeriggio da trascorrere insieme tra dimostrazioni, esposizioni di progetti di sviluppo, mostra fotografica, laboratori e musica... il tutto condito da una degustazione dallo stile orientale! Per conoscere..e conoscerci.

In collaborazione con Osservatorio Territoriale Darfense (OTD), il Circolo Acli Darfo, l'Associazione Tapioca e A.S.D. Solluna
Domenica 07 maggio
ore 20.30 Pisogne
Spazio STORiE di Schiribis e Puntoacapo
IL VIAGGIATORE INSOLITO
presentazione del libro e incontro con l'autrice Claudia Berton

Dall'Egitto alla Mesopotamia, dalla Persia all'India: sono queste le mete dei viaggi di Arthur Kavanagh, giovane irlandese della seconda metà dell'Ottocento, nato da ricca famiglia, ma privo di braccia e di gambe. Grazie a una grande forza di volontà e grazie a ingegnosi quanto rudimentali congegni, riuscì a trascorrere una vita caratterizzata da avventure vissute in un tempo e in regioni in cui le strade erano spesso inesistenti, dove bisognava viaggiare a cavallo per ore ed ore, e quando i viaggiatori erano spesso osteggiati dalle popolazioni indigene.

In collaborazione con STORiE di Schiribis e PuntoaCapo
Sabato 13 maggio
ore 20.30
Darfo Boario Terme
Aula Magna Istituto Comprensivo Statale G. Ungaretti
SOTTO LO STESSO CIELO
da studenti a cittadini del mondo
Spettacolo teatrale delle classi 3D e 3B della Scuola Media G. Ungaretti di Darfo Boario Terme
Tutti viviamo sotto lo stesso cielo, abbiamo gli stessi desideri, gli stessi bisogni, proviamo le stesse emozioni. Da dove nasce quindi quel sentimento di distacco e di insofferenza verso genti venute da lontano con il peso di esperienze difficili e il legittimo desiderio di trovare una vita serena? Questo è un sentimento sconosciuto agli alunni che in classe vivono con compagni di diverse nazionalità. La convivenza e le quotidiane occasioni di incontro fanno cadere le barriere e favoriscono le normali relazioni fra gli uomini.

In collaborazione con Istituto comprensivo statale Darfo 1
Domenica 14 maggio
ore 10.00
da Cerveno a Capo di Ponte
8^ marcia SULLA STESSA STRADA
da Cerveno a Capo di Ponte

Ottava edizione dell'iniziativa nata dall'idea di percorrere il fondovalle camuno, vecchi e nuovi cittadini insieme, per rendere visibili le trasformazioni avvenute ed affermare la volontà e la possibilità di una convivenza pacifica e rispettosa. L'iniziativa continua ad essere sostenuta da diverse associazioni di diversa ispirazione culturale e religiosa. Partenza da Cerveno ed arrivo al Parco Tematico di Capo di Ponte.

In collaborazione con Consiglio territoriale Migranti Valle Camonica-Sebino
Domenica 14 maggio
dalle ore 14.30
Capo di Ponte Parco Tematico
KAMAL
Cantautore camuno eco-compatibile, equo solidale ma soprattutto biodegradabile presenta il nuovo lavoro "2017. Aborigeni Italiani".


  WOMBAT COMBAT
Gipsy folk-rock da Brescia. Per la prima volta insieme, tre anime zigane mettono a segno un colpo micidiale: far ballare e scatenare chiunque si trovi nel loro raggio d'azione. Acustici, o meglio come si definiscono loro, ParAcustici, partiranno come trio in evoluzione verso un quartetto, aggiungendo il pubblico come strumento fondamentale per il loro show. Provare per credere. Nuoce gravemente a tristezza e depressione.

In collaborazione con Comune di Capo di Ponte e Agenzia Turistico Culturale Comunale di Capo di Ponte
Martedì 16 Maggio
ore 20.30
Breno
Teatro delle Ali
ore 10.30 rappresentazione per le scuole
CONFINI SENZA FINE
Open Act realizzato dagli utenti della coop. Azzurra

L'open act "Confini senza fine" vuole esprimere un punto di vista particolare sulla paura delle diversità e sulle difficoltà di superare i pregiudizi. Esito del laboratorio teatrale realizzato dagli utenti e dagli operatori di Cooperativa Azzurra, vuole favorire la spontaneità e l'integrazione, lavorando sulla relazione tra i ragazzi, sullo spazio come conquista personale per muoversi e agire, come presa di coscienza del soggetto e di ciò che può fare, come sperimentazione di modalità relazionali uguali e/o opposte, regole di base di aggregazione e convivenza. Favorire la visibilità e l'integrazione tramite l'esercizio teatrale.
Martedì 16 Maggio ore 20.30
Breno
Teatro delle Ali
VOCI DAL MARE
a cura dell'Associazione Le Gemme
Vittoria Vitali, soprano - Enrica Berardi, cantante e ballerina - Selene Barbetti, soprano - Giovanna Barbetti, soprano - Francesca Olga Cocchi, pianista - Maria Gabriella Giudici, attrice
Attraverso i suoni della musica classica, le voci e le atmosfere di rinomate arie liriche unite a brani di musica popolare, lo spettacolo vuole raccontare il viaggio, le difficoltà e le avventure di una giovane ragazza. Tra realtà e fantasia gli interpreti racconteranno il difficile ma fortunato viaggio della giovane protagonista, evocandone tutti i sentimenti e le emozioni, trascinando il pubblico in un'originale ed appassionante storia.

In collaborazione con Comune di Breno e Cooperativa Azzurra
Mercoledì 17 maggio ore 20.45
Pisogne
Spazio STORiE di Schiribis e Puntoacapo
IL MONDO OLTRE I CONFINI
Incontro con Flaviano Bianchini

"Lo chiamano passaporto ma a seconda di quello che c'è scritto ti può portare in posti diversi. Se su quel cartoncino c'è scritto, per esempio, República de El Salvador sei fregato. Non ci esci nemmeno di casa. Sul mio invece c'è scritto Repubblica Italiana e quindi io vado dove voglio." Flaviano Bianchini, autore di Migrantes e In Tibet, racconterà due inusuali viaggi in America Latina ed in Tibet, avventure alla scoperta del mondo, spesso senza documenti e da clandestino. La fame, il freddo, il caldo, la sete, la foresta, le montagne, il deserto, le lunghe camminate, i muri da superare e da abbattere. Ma anche la solidarietà e l'amicizia delle popolazioni trovate sulla strada.

In collaborazione con STORiE di Schiribis e PuntoaCapo
Giovedì 18 Maggio
ore 18.00
Ponte di Legno
Sala polifunzionale
ABBRACCIA… PONTE!
La cooperativa sociale Il Cardo organizza, con i richiedenti asilo ospitati nelle sue strutture di Temù e Ponte di Legno, un incontro con tutta la popolazione. Conoscere i propri vicini, condividere storie e racconti, "assaggiare" pezzi di mondo. La serata sarà accompagnata dalle lettura di alcuni estratti della rivista Zeus!.
Zeus! raccoglie gli scritti e i disegni di persone con disabilità che frequentano i servizi della cooperativa sociale Il Cardo. Da dodici anni Zeus! lavora per l'abbattimento dei pregiudizi sulla disabilità e su tutte le differenze.

In collaborazione con Il Cardo Società Cooperativa Sociale ONLUS
Sabato 20 Maggio
ore 20.30
Artogne
Sala polifunzionale
IL VILLAGGIO GLOBALE
Spettacolo teatrale delle classi 2A e 2B della Scuola Media Fratelli Rosselli di Artogne
L'incontro con alcuni ragazzi afgani e il racconto del lungo e pericoloso viaggio affrontato per trovare un paese in cui vivere con tranquillità e dignità ha smosso la sensibilità degli alunni. Nell'incontro i ragazzi profughi hanno trasmesso simpatia ma anche preziose perle di saggezza che hanno fornito alcuni spunti per la performance degli alunni.

Domenica 21 Maggio
ore 18.00
Gianico
Piazzetta di via Cimavilla

ANCHE NOI…
come l'acqua che scorre, siamo viandanti in cerca di un mare. [J. B. Gadea]
Abbiamo preso le emozioni e le abbiamo messe al centro di questa narrazione, un momento informale come quello dell'aperitivo sarà la cornice che racchiuderà alcuni brevi racconti di persone che, per forza o per volontà, si sono trovate, in momenti e luoghi differenti, lontane da casa. Testimonianze di ragazzi di oggi e di ieri, italiani all'estero e di africani in Italia, la liquidità della società contemporanea al confronto con le colonne d'ercole dei viaggi di ieri.

In collaborazione con Comune di Gianico, Compagnia teatrale Il "Piccolo" e Cooperativa Sociale Pro.Ser Valcamonica Onlus

Martedì 23 Maggio ore 20.30
Darfo Boario Terme
Sala 89
VITE DIURNE OLTRE LA STRADA
le persone transgender nel mondo del lavoro
L'immaginario collettivo lega al concetto di identità transgender quello della strada, dando vita ad un binomio socialmente e culturalmente diffuso. Questo immaginario ha contribuito alla discriminazione delle persone transgender nel mondo del lavoro e fuori da esso. L'esclusione e la marginalizzazione nel lavoro verranno analizzate alla luce delle tipologie discriminatorie presenti nella letteratura, dimostrando come l'esperienza transgender risulti essere un fattore ancora oggi limitante rispetto al diritto di accesso e di mantenimento del lavoro, poiché è proprio nei contesti lavorativi che si riconosce la maggiore vulnerabilità alle discriminazioni.
L'incontro sarà tenuto dalla Dott.ssa Monica Romano, donna transgender e attivista per i diritti LGBTI

In collaborazione con l'associazione Equanime
Giovedì 25 maggio
ore 20.30
Malegno
Palestra comunale
17° FESTA INTERCULTURALE
a MALEGNO dal 25 al 28 maggio
STRADE

Saggio del laboratorio creativo della scuola primaria e secondaria di Malegno
A cura di Sandra Tolla
Un reticolo di strade conduce in luoghi diversi, sconosciuti, spesso lontani,
luoghi reali o fantastici. Strade spesso difficili da percorrere, dove puoi essere catturato dalla dolcezza di melodie …… o dal timore del vasto nero mare.
Non fermarti, continua il cammino finchè sarai forte di quel che hai incontrato.

A cura di AZZURRA Cooperativa sociale ONLUS

Venerdì 26 maggio
ore 20.30
Malegno
Museo Le Fudine
WELCOME
uno spettacolo di e con Beppe Casales
musiche originali di Isaac de Martin

Uno spettacolo teatrale nato dalla partecipazione di Beppe Casales alla campagna di solidarietà attiva e monitoraggio #overthefortress al campo di Idomeni e nei campi governativi greci, e dal sostegno di 85 produttori dal basso che hanno creduto nel progetto. "Idomeni si è sparsa ovunque. Idomeni è quel confine in cui la nostra vita si incontra con le vite degli altri. Idomeni è un luogo dove è possibile un incontro o uno scontro.. Dove possiamo essere riconosciuti come esseri umani al di là di tutto? Idomeni è il confine tra la nostra vita privata e tutti gli altri esseri umani. Idomeni è il punto in cui inizia tutto. Tutto."

Venerdì 26 maggio
ore 20.30
Edolo
Cinema Teatro San Giovanni Bosco
PATACHITRA i dipinti cantati
Il termine patachitra deriva dall'unione dei vocaboli sanscriti patta, che significa letteralmente "tessuto", e chitra, che significa "dipinto", ambedue rintracciabili in testi risalenti a più di 2.500 anni fa. Indica una forma d'arte popolare in cui un rotolo di tela, di lunghezza variabile, viene appunto dipinto con illustrazioni a più riquadri, dall'andamento narrativo.
Laboratori diurni a cura della Prof.ssa Urmila Chakraborty con i ragazzi e la cittadinanza, esposizione e narrazione serale presso il Cinema Teatro di Edolo. Per info renatamariolini@libero.it

In collaborazione con Comune di Edolo

Sabato 27 maggio
ore 9.30
Darfo Boario Terme
Aula Magna Istituto Comprensivo Statale G.Ungaretti
RACCONTIAMOCI
Spettacolo teatrale delle classi 1B dell' istituto G.Ungaretti di Darfo B.T.
Laboratorio condotto da Abderrahim El Hadiri

Alcuni ragazzi, compagni di classe, stanno per intraprendere un viaggio, ma una fitta nebbia li costringe a fermarsi e nell'attesa cominciano a raccontare con parole diverse storie personali in apparenza diverse. Col diradarsi della nebbia, ormai, a causa del forte ritardo, il viaggio sarà rimandato… ma il gruppo di ragazzi diventa più unito.

In collaborazione con Istituto Comprensivo Statale Darfo 1

Sabato 27 maggio
ore 19.30
Malegno
Centro della comunità "Ales Domenighini"
ASSAGGI DI MONDO
Sapori, profumi e colori dal Mediterraneo e da altre terre, nella tradizionale cena dei popoli in cui la tavola diventa luogo di conoscenza e condivisione.

Sabato 27 maggio
dalle ore 21.30
Malegno
Centro della comunità "Ales Domenighini"
COULEURS D'AFRIQUE
è un progetto musicale che vuole mettere in risalto i suoni, il linguaggio del corpo, i colori, i costumi del Senegal attraverso musiche e danze tradizionali che trascinano il pubblico verso una magia e un'emozione irrepetibili. Una band che ha saputo arricchirsi dell'incontro con la musica occidentale senza mai intaccare la profonda identità musicale delle proprie radici, imparando tutto dalla strada.
Domenica 28 maggio
ore 20.30
Malegn
Centro della comunità "Ales Domenighini"
GIOVANI ALL'OPERA
Serata di incontro e condivisione sul' attualità organizzata dal gruppo giovani di Malegno.

Per info consultare il sito internet.

Mercoledì 07 Giugno
ore 20.30
Darfo Boario Terme,
Aula Magna Istituto Comprensivo Statale G.Ungaretti
INTRECCI SOLIDALI E POLISPORTIVI
A cura delle classi quinta A-B-C dell'Istituto Comprensivo Statale G. Ungaretti

Insieme alla Polisportiva Disabili Valcamonica per un "viaggio" creativo e solidale verso un paese della provincia di Macerata gravemente colpito dal sisma del 2016 per sostenere l'ANFASS dei Monti Sibillini

A cura dell' Istituto Comprensivo Statale Darfo 1
Giovedì 08 Giugno ore 16.00
Malegno
Centro della comunità "Ales Domenighini"
PRINCIPESSE
dialogo tra un'attrice, molti abiti e qualche valigia
Cicogne teatro arte musica.
Di Claudio Simeone e con Camilla Corridori.
Regia: Claudio Simeone, Abderrahim El Hadiri.
Suono: Vincenzo Albini.
Editing: Marco Giuradei.
Contributo didattico di Tiziana Gardoni
Le fiabe raccontano vicende fantastiche e meravigliose, che parlano alla mente e al cuore di chi le vuole ascoltare. "Principesse" è una fiaba classica ma anche molto attuale, che narra le gesta di due intrepide ragazzine, Belsole e Victoria, principesse di regni straordinari. Lo spettacolo, rivolto all'infanzia dai sei anni, è adatto anche a un pubblico adulto.
Da Venerdì 16
a Domenica 18 Giugno
Sellero
Centro tre torri
SPOP Festival dello sport popolare
Lo sport come strumento per superare i confini e abbattere le barriere, lo sport come mezzo per creare aggregazione e socialità. L'Unione Sportiva Stella Rossa organizza tre giorni di tornei di calcio, volley e bocce, esibizioni di boxe e muay thai, corsi di yoga e arrampicata, escursioni nelle montagne vicine. E poi concerti, ristorante, campeggio e tanto altro.

A cura dell'Unione Sportiva Stella Rossa
Sabato 17 Giugno
Brescia
BRESCIA PRIDE
Chi dice che il Pride riguarda solo le persone lesbiche, gay o transessuali? Vorremmo che il BresciaPride diventasse il desiderio condiviso di una comunità che osa rivendicare per ogni persona il diritto alla propria identità e che riconosce la dignità di tutte le vite, quelle omologate e quelle non omologate.
Sabato 17 Giugno corteo per le vie di Brescia.
Per maggiori informazioni www.bresciapride.it

A cura di BresciaPride
Domenica 30 luglio
ore 15.30
Marone
Lungolago e corti storiche
MARONENARRAMONDO

festa multiculturale, V edizione
Spettacoli, narrazioni e degustazioni
A cura dell'associazione MaroneNarramondo e in collaborazione con il Comune di Marone

policy